Accueil     The Cal - Collezione Pirelli. Forma e desiderio
The Cal - Collezione Pirelli. Forma e desiderio

The Cal - Collezione Pirelli. Forma e desiderio


Bookmark and Share


€ 35.00

Code article: 9399

 

The Cal - Collezione Pirelli. Forma e desiderio - Form and desire
295 pages
Color photos
Hard cover
28 x 26 cm
2,003 kg
Italian

Exhibition catalog: Milan, Palazzo Reale, 21 November 2014 - 22 February 2015. For over fifty years, the Pirelli calendar has been the "calendar" par excellence. Over time it has become an object of worship, status symbol and work of art, a laboratory of ideas, techniques and trends in photography for the whole world; a coveted showcase for photographers and models. A large exhibition set up at the Palazzo Reale in Milan (along with this volume that accompanies it) brings these fifty years of images in line revealing how "The Cal" can also be an instrument through which to look at the evolution of taste on a global level ; through the choice of themes, subjects and frames it is possible to grasp and follow step by step how the relationship between nude, eroticism, seduction and shared imagery has changed. In one concept, a fascinating chapter of the body's adventure in the contemporary world.

Catalogo della mostra: Milano, Palazzo Reale, 21 novembre 2014 - 22 febbraio 2015. Da più di cinquant'anni il calendario Pirelli è "il" calendario per eccellenza. Col tempo è diventato oggetto di culto, status symbol e opera d'arte, laboratorio di idee, tecniche e tendenze della fotografia per tutto il mondo; una vetrina ambitissima per fotografi e modelle. Una grande mostra allestita al Palazzo Reale di Milano (insieme a questo volume che la accompagna) mette in fila questi cinquant'anni di immagini rivelando come "The Cal" possa essere anche uno strumento attraverso il quale guardare all'evoluzione del gusto a livello globale; attraverso la scelta di temi, soggetti e inquadrature è possibile cogliere e seguire passo passo come si è modificato il rapporto tra nudo, erotismo, seduzione e immaginario condiviso. In un solo concetto, un capitolo affascinante dell'avventura del corpo nel mondo contemporaneo.