Home     Gino Sarfatti - Selected Works 1938-1973 Opere Scelte
Gino Sarfatti - Selected Works 1938-1973 Opere Scelte

Gino Sarfatti - Selected Works 1938-1973 Opere Scelte


Bookmark and Share


€ 75.00

Article code: 8421

 

Gino Sarfatti - Selected Works 1938-1973 Opere Scelte
495 pages
B&W and Color photos
Soft cover
28 x 24 cm
2,431 kg
English and Italian

This catalogue raisonné is dedicated to Gino Sarfatti (1912-1984), considered as the first great Italian lighting designer. After abandoning his studies in aeronautical engineering for financial reasons, Sarfatti founded the internationally renowned interior design firm Arteluce.
In his thirty-year career, he designed and produced over 600 lighting fixtures - from the globular and mobile to the mushroomed, coiled and woven - continuously exploring innovative new ways of manufacturing and shaping the bulbs, cords and stands that light our interior worlds, even making pioneering use of halogen bulbs in fixtures as early as 1971. He was awarded many prizes, among which the"Compasso d'Oro" in 1954.
This publication amply illuminates his many achievements in more than 1000 images and products technical sheets give detailed information on every model; a biography completes the book.

----------------------------------

Questo catalogo ragionato è dedicato all'opera di Gino Sarfatti (Venezia, 1912 - Gravedona, 1984), considerato il primo grande progettista italiano nel settore dell'illuminazione. Dopo gli studi in Ingegneria aeronavale, fonda, a soli 27 anni, Arteluce, azienda di illuminotecnica conosciuta oggi in tutto il mondo.Nella sua trentennale carriera ha progettato e realizzato più di 600 lampade, prestando una continua attenzione alla ricerca di soluzioni innovative nei materiali, nelle sorgenti luminose e nelle tecniche produttive: già nel 1971 - in maniera davvero pionieristica - aveva per esempio introdotto l'uso delle lampade alogene. Tra i riconoscimenti conseguiti si ricordano il Compasso d'Oro ricevuto nel 1954 per la lampada da tavolo mod. 559 e nel 1955 per la lampada scomponibile mod. 1055, nonché il Diploma Onorario della Triennale di Milano. La pubblicazione, corredata da oltre mille immagini, presenta la produzione di Sarfatti dal 1938 al 1973: le schede tecniche dei prodotti scelti forniscono informazioni dettagliate su ciascun modello, mentre il testo introduttivo ripercorre la biografia del designer, la cui opera ancora oggi sorprende per bellezza e attualità.